spineliner

Lo Spineliner è uno strumento ad alta tecnologia che permette una diagnosi obiettiva ed una terapia esattamente calcolata, in assenza di dolore, per il trattamento del sistema muscolo scheletrico, in particolar modo della colonna vertebrale. Utilizza un software sofisticato studiato appositamente per assistere il terapeuta nella localizzazione e correzione di sublussazioni e rigidità.

Il sistema Spineliner nasce dagli studi del Dott. Pierce e del Dott. Masafumi Yamasaki nel 1993. Il dispositivo è stato progettato e prodotto dall'azienda americana Sigma Instruments, leader nella produzione di sistemi medicali

spineliner00Lo Spinliner è basato sulla teoria del "Metodo a Risonanza". Un impulso medio percussivo viene trasmesso attraverso un sensore piezoelettrico verso il segmento vertebrale. Il sensore registra la forza riflessiva dell'impulso controllato dal computer e le informazioni rilevate elettronicamente, compilate durante il test, vengono registrate ed analizzate da un software specifico. Tali rilevazioni diagnostiche vengono poi mostrate sotto forma di grafici sul monitor. Essi forniscono una quantità significativa di informazioni circa la mobilità del segmento spinale e della muscolatura paraspinale e la resistenza comparativa per ciascun segmanto vertebrale. Il sistema riconosce quelli che hanno una risposta di resistenza diversa dal normale.

Il dispositivo utilizza 10 sonde intercambiabili, alcune utilizzate per l'analisi laterale e, nella terapia, quando gli impulsi necessitano di essere concentrati; altre sono indicate per i test cervicale, toracico e lombo-sacrale e, nella terapia per le procedure JMT, per il trattamento del disco intervertebrale stimolando i meccanorecettori, e per terapie del tessuto molle. L'applicazione è indolore e non utilizza alcuna radiazione nociva. Può essere utilizzato anche in condizioni in cui viene controindicata la manipolazione manuale.

In tempo reale, dopo l'analisi, può essere attivata facilmente la funzione terapia. Utilizzando lo stesso manipolo, con una modalità differente, il segmento, dalla cui analisi risulta una maggiore rigidità, viene trattato con un impulso percussivo in assenza totale di dolore. Ciò consente di effettuare il tratamento con un minimo sforzo. 

spineliner01

spineliner02








I vantaggi dello Spineliner sono distintamente definiti per il paziente ed il terapeuta. Quest'ultimo, utilizzando i grafici del computer può facilmente e con fiducia comunicare la condizione e i progressi al paziente. 

 


Tra le indicazioni terapeutiche:

Dolore cervicale, toracico, lombare, affezione del disco, cefalee di origine cervico-toraciche, colpo di frusta, lussazioni articolari, trigger points, trattamento delle affezioni capsulo-legamentose, vertigini, ronzio auricolare, talloniti, tendinite, epicondiliti, disfunzioni dell'A.T.M., affezioni dolorose che a lungo andare modificano la postura provocando affaticamento, alterazioni strutturali, spasmi muscolari, steccatura dei muscoli, squilibrio biochimico.

Questo articolo è stato letto: 2722 volte