postura1

La Posturologia è una branca della Medicina Clinica, che si avvale dello studio e dell'osservazione della postura dell'intero organismo, per risalire alle cause primarie che provocano sintomi osteo-articolari. Questa disciplina medica riesce ad analizzare le alterazioni della postura, cioè della disposizione spaziale del corpo e di ogni singola articolazione, trovando anche soluzioni terapeutiche innovative, che funzionano non solo sui sintomi, come il mal di schiena, o i dolori alle ginocchia, o la cefalea muscolotensiva, ma permettono anche un recupero della spazialità del corpo.

La postura è l'atteggiamento spaziale che il nostro corpo assume in relazione all'ambiente in cui vive ed in relazione alle leggi che regolano detto ambiente, prima fra tutte la forza di gravità. L'uomo ha sviluppato una struttura specializzata a vincere tale forza: " il sistema tonico posturale di stabilizzazione verticale". Se questo sistema non funziona normalmente, ci sarà un disordine nella distribuzione del tono e delle tensioni muscolari lungo il corpo. Si creano così le Asimmetrie corporee.

 

postura2Le problematiche più comuni possono essere (CEFALEE, CERVICALGIE, NEVRALGIE, DIFETTI DI MASTICAZIONE E DELL'OCCLUSIONE DENTALE, DORSALGIE, LOMBALGIE, LOMBOSCIATALGIE, DOLORI ALLE SPALLE, ALLE BRACCIA,ALLE ANCHE, ALLE GINOCCHIA, ALLE CAVIGLIE).

 

È fondamentale quindi agire ai vari livelli ed in un tempo adeguato in collaborazione coordinata con altri professionisti, per correggere e cercare di riprogrammare il "sistema tonico posturale". La Posturologia non è una disciplina a se stante: proprio per questo si potrà chiedere ad un Paziente di ricorrere anche ad altri professionisti quali l'oculista, il dentista, il logopedista, l'otorinolaringoiatra… e/o di effettuare manipolazioni vertebro-articolari secondo precise tecniche il più possibile prive di rischi ed in ogni caso incruente e non dolorose.

 

posturologiarip


Questo articolo è stato letto: 1953 volte